L'olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale di lavanda è un ottimo rimedio naturale che dovremmo sempre avere a portata di mano.

In tantissime circostanze, infatti, può rivelarsi estremamente utile per risolvere in maniera assolutamente naturale svariati disturbi.

Tra le mille proprietà del fiore di lavanda, sicuramente spicca la proprietà tranquillizzante, sedativa, antidepressiva ed equilibrante del sistema nervoso centrale: la lavanda infatti calma l’ansia, l’agitazione, il nervosismo, allevia il mal di testa e i disturbi causati dallo stress, facilita l’addormentamento e migliora la qualità del sonno. 

Poche gocce di olio essenziale contribuiscono a calmare i disturbi legati all’ansia e allo stress, che possono acuirsi durante il cambio di stagione o in periodi particolarmente pesanti dal punto di vista emotivo.

La Lavanda ha proprietà antisettiche, cicatrizzanti e battericide naturali: può essere utilizzata anche per la pulizia delle ferite cutanee, diluita con altri oli naturali o con soluzione fisiologica. 

Allevia il dolore delle bruciature e disinfiamma le irritazioni cutanee da punture di insetti, ragni e zanzare.  

Balsamica e decongestionante, la lavanda, sotto forma di fiori o di Olio essenziale, viene assunta per inalazione per velocizzare la cura di laringiti, tracheiti, bronchiti, e raffreddori. 

E’ anche un efficace antispastico, quindi utile a contrastare le coliti e le tensioni muscolari in generale.

Ha proprietà antinfiammatorie, antireumatiche e miorilassanti

 

CONSIGLI DI UTILIZZO

CONTRO L’INSONNIA: 2-3 gocce su un fazzoletto posto sul comodino. Altra idea è quella di preparare un cuscinetto imbottito di fiori di lavanda essiccati, a cui aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale, da sistemare vicino al cuscino o sul comodino. Quest’ultimo rimedio è adatto anche per i bambini. Oppure ancora, qualche goccia di olio essenziale (o essenza di lavanda) negli umidificatori dei termosifoni.

PER FAVORIRE IL RILASSAMENTO: una decina di gocce nell’acqua della vasca da bagno aggiungendo 1 bicchiere di sale grosso; oppure nel catino per i pediluvio 2 cucchiai di sale grosso e 2-3 gocce di olio essenziale di lavanda.

CONTRO I PIDOCCHI: 2 gocce diluite in uno shampoo

CONTRO I REUMATISMI E LE TENSIONI MUSCOLARI: 1-2 gocce di olio essenziale diluite in un cucchiaio di olio vegetale (olio di mandorle, olio di oliva, olio di cocco) da massaggiare delicatamente sulla zona interessata

CONTRO IL MAL DI TESTA: 1 goccia su ciascuna tempia da massaggiare delicatamente con piccoli movimenti circolari.

CONTRO I SINTOMI DA RAFFREDDAMENTO E SINUSITE: 2-3 gocce in un catino di acqua molto calda di cui respirare i vapori coprendosi il capo con un asciugamano

CONTRO LE PUNTURE DA INSETTO: 1-2 gocce diluite in un cucchiaino di gel di aloe vera oppure in un olio naturale per facilitarne l’applicazione sulla pelle.

COME ANTISPASTICO: 2-3 gocce di olio essenziale (sempre diluito in una crema base o in un olio naturale) applicate con delicati movimenti circolari sull’addome (in caso di coliti o dolori mestruali)

CONTRO I DOLORI ARTICOLARI: 4-5 gocce di olio essenziale unite ad un impacco di argilla verde e lasciare agire finché l’argilla non sarà secca.

AROMATERAPIA: versare nella vaschetta del diffusore di oli essenziali (ad esempio in un diffusore a candela) un po’ d’acqua e 2-3 gocce di olio essenziale di lavanda. In questo modo la fragranza dell’olio essenziale di lavanda si spargerà nell’ambiente donando una piacevole sensazione di relax.

MASSAGGI: l’olio essenziale di lavanda è utile per massaggi rilassanti, antistress e decontratturanti. Si può utilizzare miscelato in piccole quantità con gel di aloe vera o con un olio naturale di base, ad esempio olio di mandorle dolci, olio di oliva, olio di cocco. I massaggi con olio essenziale di lavanda sono indicati anche in caso di artrite reumatoide.

CONTRO LA FORFORA: massaggiare con regolarità il cuoio capelluto diluendo 2-3 gocce di olio essenziale di lavanda nello shampoo, aiuta a combattere la forfora, oltre che ad attivare la circolazione favorendo anche la ricrescita del capello.

CONTRO L’ACNE: l’olio essenziale di lavanda è particolarmente indicato per il trattamento dell’acne in quanto contribuisce a inibire i batteri che possono causare infezioni della pelle e aiuta a bilanciare la secrezione di sebo, oltre a ridurre il rischio di cicatrici. Aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale di lavanda al gel di aloe vera o a una crema base per il viso e applicare sulla pelle nei punti critici colpiti dall’acne, oppure fare una maschera con argilla verde e 1-2 gocce di olio essenziale, lasciando agire una decina di minuti.

 

Come acquistare?

Scopri come e dove acquistare i nostri prodotti.


Marchi e Certificazioni

  • lavanda-naturale.png
  • vecetalecento.png
  • biocento.png
  • con-acqua-termale.png
  • con-olio-essenziale-di-lavanda.png
  • energia-rinnovabile.png
  • no-parabeni.png
  • no-test-animali.jpg

Living Giardini & co. srl

Living Giardini & co. srl

La Lavanda del Lago nasce nel 2009; nonostante l’azienda sia relativamente giovane, i valori su cui si fonda sono sani, veri, di altri tempi.

Contattaci Ora

   info@lavandadellago.it

   +39 030 6871259

   +39 030 6871894

   Via Cidneo, 16 25081 Bedizzole (Bs) Italy

Seguici